nutrizionista Bologna, diete personalizzate, dieta, diet coach

Nutrizionista Bologna, Nutrizionista Sportivo e Clinico, Diete Personalizzate  -   391/4973965 - info@drneri.it

via MARCONI n°9 - via EMILIA PONENTE 129/D

ROMBO CON CREMA DI PORRI (ricetta di Pesce, Ricetta dietetica)

ROMBO CON CREMA DI PORRI (ricetta di Pesce, Ricetta dietetica)

Quella che vi proponiamo è una ricetta leggera, ricca di acidi grassi essenziali, e proteine salubri, adatta ad una nutrizione equilibrata antiaging ed inglamaging

Servita con una crema di porri che per le sue proprietà antiossidanti ben si adatta ad una sana nutrizione

Rombo

Il rombo è un pesce presente in buona quantità nel Mediterraneo e nelle nostre pescherie.

Ha carni molto fini e delicate, caratterizzate da un basso contenuto di grassi. Si presta a diverse  preparazioni e, soprattutto se in filetti, è molto pratico e veloce da cucinare.

Cottura al vapore

La cottura al vapore è una delle tecniche più indicate per un’alimentazione sana ed equilibrata

e, non richiedendo l’aggiunta di grassi, è l’ideale per quanti seguono una dieta per perdere peso. Inoltre gli alimenti cuociono senza venire a contatto con l’acqua e a una temperatura inferiore rispetto ad altre cotture, conservando maggiori proprietà nutritive. Si possono utilizzare apposite vaporiere elettriche, casseruole in metallo o gli originali cestelli in bambù di origine orientale.Gli alimenti che meglio si prestano a questo tipo di cottura sono: verdure e ortaggi, legumi, cereali, pesce a tranci, carni magre.

 

DIFFICOLTA’:   BASSA

TEMPO di PREPARAZIONE: 20 minuti

TEMPO di COTTURA: 30 minuti

PORZIONI:  4 PERSONE

INGREDIENTI

  • 2 filetti di rombo
  • 1 porro
  • 1 limone
  • Timo q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Brodo di pesce q.b.

PREPARAZIONE

Pulire e diliscare il rombo, oppure farlo sfilettare dal vostro pescivendolo di fiducia.

Tagliare in pezzi di forma quadrata.

Grattugiare la scorza del limone e distribuitela sui filetti di rombo tagliati, aggiungendo anche una

spolverata di timo.

Fare sbollentare le foglie del porro e, dopo averle asciugate, utilizzarle per avvolgere i pezzi di pesce.  Legare quindi con dello spago da cucina o dell’erba cipollina, così da bloccarle.

Portare a ebollizione l’acqua nella pentola per la cottura al vapore e riporre i fagottini così ottenuti

sull’apposito ripiano.

Lasciare cuocere per 10 minuti.

Una volta cotti, aprire i fagottini e riporre il rombo in un recipiente coperto tenendolo in caldo.

Frullare le foglie di porro utilizzate per avvolgere il rombo

Aggiungere il brodo di pesce (in alternativa si può usare del brodo vegetale), un pizzico di sale e qualche goccia d’olio, in modo da ottenere un’ottima salsa di accompagnamento.

Il porro può essere sostituito ad esempio da radicchio o da scarola.

CONSIGLI

Prestate molta attenzione ai tempi di cottura del rombo, in modo da evitare che, se troppo cotto, diventi

stopposo.

PRESENTAZIONE

Il rombo va servito caldo, accompagnato dalla crema di porro sia a gocce sul rombo o a parte sul piatto di portata

Nutrizionista Bologna, Diete Personalizzate, Nutrizionista Clinico, Nutrizionista Sportivo, Nutrizionista Pediatrico, Nutrizionista per Vegetariani e Vegani

 

Nostri Servizi