Dottor Neri Nutrizionista a Bologna

CELL:391/4973965  MAIL:info@drneri.it       Via G.MARCONI n°9 e Via EMILIA PONENTE 129/D 
Proprietà benefiche del Melone

Proprietà benefiche del Melone

Melone: proprietà benefiche e controindicazioni

Il melone è senza ombra di dubbio uno dei frutti preferiti della stagione estiva. Non solo per la loro bontà e relativa economicità, ma soprattutto per il grande apporto di acqua che questo frutto riesce a fornirci. Il melone si distingue per una polpa di un arancio acceso e intenso che contrasta con una scorza verdognola. Le sue dimensioni possono variare molto, ma a non cambiare è il suo sapore dolce e inimitabile.

Parente non molto alla lontana dell’anguria, il melone è uno dei simboli dell’estate italiana, non c’è pasto, che sia pranzo o cena, che non possa finire e talvolta iniziare con una fetta di melone. Su come viene mangiato e quali ricette siano possibili ci soffermeremo più avanti, ma in questo articolo cercheremo di approfondire tutti gli aspetti di questo fantastico prodotto.

Scopriremo insieme quali sono tutti i benefici del melone, i suoi valori nutrizionali, con anche un piccolo excursus storico molto interessante sulle sue origini e la sua storia. In conclusione, come accennavamo, vedremo gli utilizzi che si fanno del melone in cucina, trovando magari nuove idee culinarie da provare nelle calde sere d’estate.

Melone: storia e origini

Iniziamo dunque ad analizzare tutte le caratteristiche di questo dolce frutto della terra, con un breve viaggio storico alla ricerca delle sue radici. Nel caso del melone non vi è una certezza su quale sia il suo primario luogo d’origine da cui poi si sarebbe diffuso nel mondo.

Secondo alcune studiosi il melone proverrebbe dall’Asia, in particolare dalla zona dell’antica Persia, ovvero l’attuale Iran. Per altri invece il melone avrebbe origine dall’Africa, in particolare dall’Egitto, dove si sarebbero riscontrate piante di melone selvatico.

Quale che sia l’origine, pare che furono proprio gli egiziani a diffondere la pianta nel bacino del mediterraneo, così facendo giunse anche all’Impero Romano e da lì fino a noi.

Ad oggi si contano moltissime varietà di meloni, coltivati principalmente in Cina che è il primo produttore mondiale. Nonostante le differenze i meloni mantengono vari elementi in comune:

  • Frutti voluminosi. Il loro peso può variare dai 400 grammi fino ai 4kg se non oltre.
  • Buccia liscia o rugosa. La pelle dei meloni assume tinte tra il giallo e il verde, con una diffusa superficie liscia, o in alcuni cari appena ruvida.
  • La polpa invece ha un colore che oscilla dal bianco fino all’arancione più intenso.
  • I semi invece sono sempre moltissimi e caratterizzati da una forma a goccia.

Benefici del melone e proprietà nutrizionali

Analizzata la storia abbastanza incerta e tormentata delle origini del melone, adesso concentriamoci sulle sue proprietà nutrizionali prima, benefiche dopo. Vedremo dunque cosa rende il melone così buono per il nostro palato, ma anche per la nostra salute.

Proprietà nutrizionali del Melone

Non serve sicuramente un esperto botanico o nutrizionista per sapere che il melone è fra i frutti più dolci e dissetanti in circolazione. La quantità di acqua immagazzinata all’interno di un melone è pari al 90% di tutta la sua massa, circa 90,10 grammi ogni 100 grammi di prodotto.

Altro componente molto presente in questo frutto, come già anticipato, è sicuramente lo zucchero. Il suo indice glicemico si attesta su 75, il che ne fa un frutto molto dolce e per questo non adatto alle diete di persone obese o ancor peggio con diabete.

Di seguito vediamo uno specchio completo dei valori nutrizionali del melone:

  • Acqua 90,10 grammi
  • Carboidrati 7,40 grammi
  • Proteine 0,80 grammi
  • Fibre 0,70 grammi
  • Grassi 0,20 grammi
  • Potassio 333 mg
  • Sodio 8,0 mg
  • Calcio 19 mg
  • Fosforo 13 mg
  • Ferro 0,30 mg
  • Vitamina C 32 mg
  • Vitamina A 189 mg
  • Vitamina B1 0,05 mg
  • Vitamina B2 0,04 mg
  • Vitamina B3 0,60 mg

Come è abbastanza palese il melone è un frutto ricco di tantissimi nutrienti utili alla nostra salute. Tra questi spiccano senza dubbio la Vitamina A e la Vitamina C. Inoltre il melone, con il suo alto contenuto di potassio, è perfetto per le grandi sudate estive.

Benefici del melone sulla salute

In passato la cultura popolare non vedeva di buon occhio il melone che secondo alcuni era addirittura il responsabile della morte di alcuni imperatori. Oggi però sappiamo benissimo che, un po’ come tutta la frutta, anche il consumo del melone è fortemente consigliato per varie ragioni che adesso andiamo ad illustrare.

  • Effetto antiossidante. Come già accennavamo, tra le proprietà del Melone c’è senza dubbio la grande presenza di Vitamina A e Vitamina C, rispettivamente 189 mg e 32 mg. Queste due vitamine lottano contro l’invecchiamento delle cellule, grazie al loro potere antiossidante.
  • Favorisce la produzione di melanina. Il melone è particolarmente indicato per coloro che sono amanti dell’abbronzatura, infatti questo dolce frutto favorisce lo sviluppo di melanina proteggendo la vostra pelle dai raggi solari nocivi.
  • Aiuta occhi, ossa e denti. Il melone svolge un altro importante compito, tra i benefici del melone c’è infatti il potenziamento delle nostre capacità visive grazie alla presenza del beta carotene. Inoltre rafforza le nostre ossa e i nostri denti.

Melone: come usarlo in cucina

Arriviamo alla parte divertente del discorso, ovvero la cucina. Come per ogni frutto, se trovate il modo migliore per mangiarlo è sempre uno: così com’è. Lo stesso vale per il melone che basterà tagliare a fette, ripulire velocemente dai semi e dalla buccia, poi non vi resterà altro che mangiarlo.

Se invece volete sperimentare qualcosa di diverso, allora c’è il classico aperitivo estivo che a volte diventa un vero e proprio piatto a sé, parliamo ovviamente del ben noto prosciutto e melone. La salinità del prosciutto crudo contrasta alla perfezione con la dolcezza del melone, creando un’esplosione di sapori.

Infine, se volete sperimentare e uscire dai classici dogmi della nostra cucina, allora potete provare il melone in insalata. Potete abbinarlo con tantissimi elementi, basterà tagliarlo a cubetti della grandezza che preferiamo e il gioco sarà fatto.

Melone: controindicazioni

Come per tutta la frutta, anche per i meloni non c’è alcune controindicazioni ad un consumo moderato. Tuttavia un consumo eccessivo del melone, per via del suo alto apporto di fibre, potrebbe causare degli effetti lassativi non piacevoli.

Inoltre il frutto, per la sua elevata dose di zuccheri, resta sconsigliato per diabetici e persone obese o con una dieta in corso.

Pensi che un piatto di pastasciutta ed una bistecca sia il pranzo ideale per un bambino? L'Alimentazione dei primi anni di vita, rappresenta un elemento fondamentale per determinare la saluteo .... Alimentazione pediatrica
Per un’ottimale resa sportiva l’alimentazione deve diventare un supporto fondamentale, non soltanto prima di una gara importante ma quotidianamente sia durante gli allenamenti sia... Alimentazione per lo Sport
Molte patologie possono trarre giovamento seguendo una dieta calibrata in base alle necessita fisiologiche dell’organismo. In aggiunta all’alimentazione possono essere consigliati integratori... Nutrizionista per Patologie
Un Nutrizionista per Vegetariani e Vegani risulta sempre più utile per non improvvisarsi e seguire in modo corretto un'alimentazioni si sana ed etica ma che può portare a malnutrizione se non ben s Vegetariani e Vegani
Diete Personalizzate
Stanca delle solite diete copia incolla? Sei di Bologna e preferisci le diete personalizzate? Una dieta personalizzata è fatta su misura proprio come un abito sartoriale, considera il tuo stile di v Dieta Personalizzata
Il diet coach è un termine derivato dalle abitudini americane. Ma cosa è un diet coach: non è il solito ed improvvisato “esperto di nutrizione” che che ha fatto un corsetto di coaching e non... Il Tuo Coach

Nostri Servizi

Nutrizionista Bologna, Dietologo, Diet Coach

COMPILA IL MODULO, PER INFORMAZIONI E PRENOTARE UN APPUNTAMENTO

Studio Dottor Neri, P.I.03522951205, Iscrizione ordine Biologi:074611. Copyright Dottor Neri-Nutrizionista a Bologna © 2005-2021 Tutti i diritti riservati

Zoe Web SolutionsRealizzazione Sito Web e Posizionamento sui Motori di Ricerca powered by Zoe Web Agency - Friends