Dottor Neri Nutrizionista a Bologna

CELL:391/4973965  MAIL:info@drneri.it      Via G.MARCONI n°9 e Via EMILIA PONENTE 129/D   
Diabete mellito tipo 1 cosa è? Cause, Diagnosi

Diabete mellito tipo 1 cosa è? Cause, Diagnosi

Cos’è il Diabete Mellito di Tipo 1? Cause e diagnosi

Il diabete mellito distinto in Diabete Mellito di Tipo 1 e Tipo 2  e diabete Gestazionale è una malattia cronica in cui la caratteristica principale è l’aumento della concentrazione di glucosio ematico.  Questa patologia è legata alla cattiva funzionalità del pancreas e alla secrezione difettosa dell’insulina.

Cosa è l’insulina?

L’insulina è un ormone di natura peptidica secreta a dalle cellule beta delle insule pancreatiche indispensabile per il metabolismo degli zuccheri.

Nel caso particolare di diabete di tipo 1 chiamato anche diabete insulino-dipendente o diabete giovanile, colpisce circa il 10% di chi è afflitto dal diabete e si presenta già nell’infanzia e in adolescenza. Rientra tra le patologie di tipo autoimmune in quanto la produzione dell’insulina viene fortemente ridotta o soppressa a causa dell’azione del sistema immunitario che distrugge le cellule beta del pancreas, che non riconosce come proprie dell’organismo, ma come estranee (non-self).

Cosa è l’insulina?

L’insulina è un ormone di natura peptidica secreta dalle cellule del pancreas (cellule beta) riunite in gruppi chiamati “Isole di Langherans”; è indispensabile per il metabolismo degli zuccheri che rappresentano un nutriente indispensabile per il metabolismo cellulare. Infatti l’insulina consente al glucosio di entrare all’interno delle cellule (attraverso l’attivazione di particolari canali GLUT-4).

Se l’insulina non viene prodotta in quantità sufficiente dal pancreas oppure le cellule dell’organismo non rispondono alla presenza di questo ormone, i livelli di glucosio nel sangue si alzano dando luogo prima ad uno stat odi iperglicemia e poi di diabete.

Diabete diagnosi

Come avviene la diagnosi di diabete di tipo 1?

I primi esiti diagnostici impiegati per identificare la malattia di diabete mellito di tipo 1 sono legati  alla sitomatologia. In primo luogo si assiste:

  • Ad una inspiegabile  perdita di peso
  • all’aumento dell’urina nell’arco delle (poliuria)
  • l’accentuazione del senso di sete (polidipsia),

La diagnosi di diabete è definita dalla presenza di uno o più valori alterati nel sangue:

  • glicemia dopo almeno 8 ore di digiuno ≥ 126 mg/dl;
  • valore di glicemia casuale, cioè indipendentemente dal momento della giornata, ≥ 200 mg/dl;
  • glicemia ≥ 200 mg/dl durante una curva da carico (OGTT) con la somministrazione di 75 g di glucosio.

Quando si presentano valori di glicemia compresi fra 140 a 200 mg/dl la curva di carico viene evidenziata una condizione nota come Alterata Tolleranza al Glucosio (IGT). Se i valori di glicemia a digiuno sono compresi tra 100 e 125 mg/dl si parla di Alterata Glicemia a Digiuno (IFG).  Entrambe le condizioni sono presenti in una condizione di pre-diabete.

Nutrizionista Bologna, Diete Personalizzate, Nutrizionista Clinico, Nutrizionista Sportivo, Nutrizionista Pediatrico, Nutrizionista per Vegetariani e Vegani

 

 

Nostri Servizi

Studio Dottor Neri, P.I.03522951205, C.F. NRECLD73A28A944B Iscrizione ordine Biologi:074611. Copyright Dottor Neri-Nutrizionista a Bologna © 2005-2021 Tutti i diritti riservati

Zoe Web SolutionsRealizzazione Sito Web e Posizionamento sui Motori di Ricerca powered by Zoe Web Agency - Friends